In caso di condizioni meteo avverse, la manifestazione sarà rinviata a martedì 16 aprile, ore 20

info: AAST Ravello - tel. 089857096

mail: ravelloinscena@gmail.com

 

IL SOGNO DI UNA RAVELLO DIVERSA

VIA CRUCIS IN COSTUME 2019

Domenica delle Palme 14 aprile, era notte fonda, i fari oramai spenti, gli effetti speciali ultimati, ma Piazza Duomo pullulava di una moltitudine mai vista di uomini, donne, giovani, adolescenti, finanche bambini impegnati nei lavori conclusivi  della Via Crucis in costume. I volti segnati dalla fatica trasudavano soddisfazione e orgoglio.  

A margine, consentiteci una considerazione doverosa:  Ravello si è confermata Paese dotato di enormi potenzialità, di indubbie risorse umane. Il merito, questa volta, va ascritto a un manipolo di volenterosi, sorretti da un entusiasmo che coinvolge e travolge.

“Uniti si può vincere ogni sfida, anche la più proibitiva e ambiziosa”: è questo  il monito che abbiamo raccolto da una simile esperienza.

Il sogno di una Ravello diversa,  di una Ravello migliore è possibile, basta poco: basta fare appello a  quel buonsenso che alberga in ciascuno di noi, e quel miraggio non svanisce con il clamore di un  successo, ma può continuare a vivere nel tempo; se lo vogliamo. Noi ci crediamo.

Intanto,

GRAZIE A TUTTI

 

all’Amministrazione  Comunale e a quanti hanno voluto vivere insieme a noi momenti di indescrivibile, indimenticabile emozione.

 

E che la prossima Pasqua porti serenità e prosperità

 

                                                                          L’ORGANIZZAZIONE                                                                                                                                                                

 Ravello, 17 aprile 2019

la storia

L’idea nacque a metà degli anni settanta. Un manipolo di giovani,  per vincere la noia che rischiava di regnare sovrana, specie durante i lunghi inverni ravellesi, si adoperò per  trovare una soluzione. Un lampo, una “follia”, un’iniziativa che potesse coinvolgere l’intera popolazione, dove ognuno avrebbe potuto trovare  un ruolo, liberando il proprio spirito creativo. Sì, perché Ravello è un paese di grandi potenzialità, di grandi risorse umane, che vanno dalla manualità più estrosa, alla intellettualità più raffinata. Il centro storico di Ravello, di notte, alla sola luce di fiaccole, sarebbe stato ancora più suggestivo,  e si sarebbe potuto prestare  ampiamente a un’iniziativa di altissimo contenuto religioso, culturale e sociale: la Via Crucis in costume. Rivivere le ultime ore della vita di Cristo avrebbe trovato d’accordo un poco tutti. L’idea fu accolta con un entusiasmo coinvolgente. Le sere d’inverno sarebbero state riempite fattivamente.

Un riassunto della

via crucis 2019

 

La Via Crucis in costume è

organizzata con il patrocinio del

Comune di Ravello

Si Ringrazia

Fondazione Ravello

Sicme Energy&Gas

Connectivia WiTech Solution

Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo

 

Collaborano

Gli Operatori Economici e

le Associazioni del territorio

 

I Canti sono eseguiti dai

Battenti di Minori e Coristi di Sorrento

 

Le foto presenti sul sito sono a cura di

Umberto e Andrea Gallucci

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now